Il Salento è una delle mete più spettacolari di tutta Italia. Del resto si sa che negli ultimi anni il tacco della Puglia è diventata una meta luxury amata da tantissime persone nel mondo intero, dai giovani per la presenza di tanto divertimento, dalle famiglie per il bellissimo mare e le spiagge attrezzate e sicure, dalle persone più su d’età perché ci sono residence tranquilli e immersi nel verde.

Insomma, nel Salento ce n’è per tutti i gusti: la terra del sole, del mare e del vento vi attende con le sue bellezze naturali, con le sue città antiche e barocche ed un mare che non ha nulla da invidiare a quello delle Maldive.

Ci sono occasioni di divertimento, belle città come Gallipoli, Otranto, Ostuni e Lecce da visitare e da scoprire, feste ed eventi, sapori e colori e tantissime cose da fare. Ma come si organizza bene una vacanza in Salento? Vediamo qualche consiglio utile su come raggiungere il Salento, come muoversi per la regione, dove alloggiare e cosa mangiare in questa bellissima terra.

Il momento migliore per una vacanza in Salento

Ovviamente il periodo più bello per poter godere del sole e del mare salentino è quello estivo. I mesi fra maggio e settembre sono quelli più indicati per visitare il Salento ed essere certi di trovare caldo e bel tempo. Ovviamente il Salento è una delle mete più richieste degli ultimi anni, il nostro consiglio quindi è quello di prenotare per tempo per poter trovare una soluzione che faccia al caso vostro. Tenete conto che i mesi più impegnati sono quelli di agosto e luglio, quindi se non amate le vacanze eccessivamente affollate potrete trovare questi mesi un po’ affollati. I mesi di maggio e settembre sono caratterizzati da un buon clima e da un bel tempo, e sicuramente sono meno affollati di agosto.

 Come arrivare in Salento

Raggiungere il Salento è possibile in auto, in treno, in aereo o in bus. Il nostro consiglio? Raggiungere il Salento in auto dal nord Italia può essere molto stancante, forse è preferibile prendere l’aereo o il treno e poi noleggiare un’auto in Salento. L’auto è quasi indispensabile perché i mezzi pubblici in Salento ci sono ma non sono sempre adeguati alla richiesta, soprattutto durante i mesi estivi. Meglio quindi avere un’auto a disposizione soprattutto se avete intenzione di visitare tutte le bellezze del Salento.

Dove alloggiare in Salento

Il Salento è una meta turistica e per questo motivo non avrete assolutamente nessun problema ad alloggiare in moltissimi luoghi differenti per prezzo e stile. In generale se cercate una soluzione più economica potete optare per B&B nell’entroterra, ma se volete stare vicino al bellissimo mare salentino e a due passi dalla spiaggia e da tutti i servizi, vi conviene di certo alloggiare in un esclusivo villaggio all inclusive sul mare e potrete avere a disposizione tutto quello che vi serve. Potrete trovare tantissime soluzioni ideali per la famiglia, per chi viaggia da solo e via dicendo.

Cosa mangiare in Salento

Il Salento ha una tradizione eno gastronomica molto ricca, e ovunque andiate vi troverete sicuramente bene, soprattutto se amate il pesce e la cucina mediterranea. Non dimenticate di assaggiaee le scapece e le famose seppie alla galliponina, oppure la classica pasta col pesce. Le focacce salentine sono famose per i loro sapori, ed ovviamente ci sono anche dolci molto squisiti, come il pasticciotto leccese. Insomma ci sono piatti davvero per tutti i gusti in questa bellissima regione caratterizzata da una tradizione culinaria davvero ferrea e che si distingue da provincia a provincia.